A 8 anni crampi ai polpacci da quando ne ha 3: colpa del latte con i biscotti!

A 8 anni crampi ai polpacci da quando ne ha 3: colpa del latte con i biscotti!

Giulia (nome di fantasia), è una paziente di 8 anni che si è recata presso la Clinica della Riabilitazione lamentando crampi ad entrambi ai polpacci ed alle cosce da quando ne ha 3 (quattro o cinque episodi a settimana).

Come in tutte le prime sedute che vengono svolte all’interno della Clinica della Riabilitazione, è stata effettuata una approfondita anamnesi che ha fatto emergere degli elementi molto interessanti:

  • A 6 mesi di vita, durante il periodo dello svezzamento, Giulia incomincia ad assimilare latte in polvere e contemporaneamente incomincia a perdere peso
  • Durante il primo anno di vita ha ripetuti fenomeni di diarrea
  • Tutt’oggi le feci sono non formate, maleodoranti e galleggiano nell’acqua del WC

Con gli elementi a disposizione abbiamo iniziato a lavorare con un metodo mirato al Riequilibrio Posturale ad Approccio Globale, che punta ad indagare le cause degli effetti, in modo da mettere in relazione tutte le catene muscolari che sono coinvolte nei disagi di Giulia.

Tutte le informazioni facevano pensare ad una disfunzione intestinale, probabilmente legata ad una intolleranza al lattosio.

Per aumentare la sicurezza sulla diagnosi sono stati richiesti gli esami delle intolleranze alimentari con focus sul lattosio.

Purtroppo la famiglia in quel momento non poteva sostenere la spesa per degli esami da privato e i tempi ospedalieri non erano consoni; è quindi stato richiesto di fare un “diario alimentare” ossia di scrivere tutto ciò che la bambina mangiava giorno per giorno, come faceva la cacca e quando si presentavano i crampi.

Grazie a questo piccolo stratagemma abbiamo scoperto che Giulia aveva i crampi ogni notte in cui prima di andare a letto aveva mangiato il latte con i biscotti!

L’intolleranza al lattosio era stata quindi “confermata”.

È stato suggerito alla paziente di non toccare niente di contenete lattosio per 2 settimane e poi tornare a visita.

Dopo 2 settimane Giulia ha riferito di non aver avuto neanche un episodio di crampi e che le feci ora erano compatte, non maleodoranti ed affondavano nell’acqua!

…per ringraziarci Giulia ci ha fatto un bellissimo disegno che custodiamo gelosamente in studio!

Apri Chat
Hai qualche domanda da farci?
Salve, come posso esserle utile?